SONO QUI PER LODARTI

Segreteria del Vetusto Santuario Diocesano di San Giacomo Apostolo Maggiore Protettore dell’Aurea e Fedelissima Città di Capizzi

25 GENNAIO 2020

Si sono svolte,nel migliore dei modi, le attività di Sabato 25 Gennaio 2020, legate alla Santa Messa del Pellegrino.

Alle ore 8:00 il Santuario ha dato inizio, con un solenne scampanio di festa al giorno dedicato al Santo Protettore.
Alle ore 8:30, dopo l’intronizzazione all’altare maggiore del Santissimo Sacramento, è iniziata l’Adorazione Eucaristica, che ha visto impegnati, a turno, una moltitudine di fedeli, Capitini e non.

Alle ore 17:00, dopo la Processione Eucaristica, hanno avuto inizio le celebrazioni in onore a San Giacomo, Protettore della Città.
La Santa Messa del Pellegrino, è stata celebrata dall’Arciprete Don Antonio Cipriano, concludendosi con il celebre inno a San Giacomo e il bacio della Reliquia.

Tanti i fedeli e devoti giunti nel Santuario in questo appuntamento mensile, primo del 2020.
Pellegrini da Acireale, Taormina, Letojanni e Mistretta hanno reso omaggio al Santo Apostolo e facendo richiesta “dell’Aurea jacopea”.

La giornata si è conclusa con la lettura dei quattro vangeli a cura dell’Azione Cattolica “San Nicola di Bari”.
È risuonata così la Parola di Dio nella Città per tutta la notte, fino alle ore 24:00.

Informazioni per i Pellegrini:

Chiunque voglia ricevere L’Aurea jacopea può richiedere direttamente in segreteria o scaricare il modulo dalle nostre pagine facebook.

Per informazioni sui tragitti, percorsi e trazzere per giungere a Capizzi e intraprendere “U viaggio di San Japucu”, contattare la segreteria.

Al prossimo 25 Gennaio con la Santa Messa del Pellegrino.

La Segreteria del Santuario Diocesano di San Giacomo Apostolo Maggiore.

L’Arciprete Don Antonio Cipriano